La nona edizione della giornata mondiale del volontariato in Lilly

ore di volontariato, raccolta di beni di prima necessita’,

l’amatriciana solidale a mensa

Dal 2008, in tutto il mondo, Lilly dona ore di lavoro per contribuire a progetti che migliorino la vita delle persone. In Toscana numerose iniziative con le organizzazioni del territorio

29 Settembre 2016, Firenze - Lilly dedica un giorno al servizio delle comunità in cui opera e domani celebra a livello globale la nona edizione del Global Day of Service, una giornata di volontariato durante la quale coinvolge i dipendenti di tutto il mondo in iniziative concrete per rispondere ai bisogni sociali delle comunità dov’è presente. Anche nel nostro Paese Lilly Italia e la divisione veterinaria Elanco faranno donazioni e una serie d’iniziative in collaborazione con organizzazioni no profit regionali per dare il proprio contributo in Toscana.
   
Il Global Day of Service si celebra una volta l’anno e da quando è iniziato il programma, nel 2008, sono state quasi 625.000 le ore donate dai dipendenti. Questo la rende una delle giornate di volontariato più seguite nel mondo.

Lo scorso anno oltre 24.000 dipendenti di quasi 70 paesi con 100.000 ore di volontariato hanno aderito all’iniziativa, dedicando la propria giornata di lavoro a progetti di volontariato per migliorare condizioni socio sanitarie, sostenibilità ambientale e livello di istruzione delle comunità di tutto il mondo in cui l’azienda è presente. Come segno concreto di vicinanza e radicamento nella realtà toscana, Lilly Italia darà il suo contributo, donando le ore di lavoro di 80 dipendenti che, avendo aderito alle iniziative previste, trascorreranno la giornata facendo volontariato con Dynamo Camp, Caritas Toscana, Banco Alimentare Firenze, Canile di Ugnano. Inoltre nella mensa Lilly sarà possibile sostenere le  popolazioni terremotate del centro Italia con “l’amatriciana solidale” e supportare la raccolta di beni di prima necessità per la Caritas e il Banco Alimentare di Firenze.

“Questa iniziativa, in linea con i nostri valori fondanti, vuole essere uno stimolo per i dipendenti ad una cittadinanza attiva” commenta Eric Baclet, AD e Presidente di Lilly Italia  “ e si inserisce in un  programma più ampio e continuativo di responsabilità sociale. Siamo certi del fatto che restituire alla società non sia solo un supporto economico, ma implichi il mettere in campo le proprie competenze e risorse al fine di migliorare le comunità in cui viviamo.”

 

Segui la conversazione in tempo reale su https://lillyglobaldayofservice.com/
#weAreLilly  #weAreElanco
www.lilly.com
www.lilly.it
www.twitter.com/EliLillyItalia

Per maggiori informazioni:

Eli Lilly Italia S.p.a.
Sara Amori
 Tel: 055 4257196 – 335.5951632

 

Area Stampa