Osteoporosi

L’ osteoporosi è una malattia dello scheletro caratterizzata da una diminuzione della massa ossea e una alterazione della microarchitettura del tessuto osseo, che porta ad un aumento della fragilità delle ossa e del rischio di frattura, in particolare dell’anca, delle costole e del polso.

Durante tutta la vita, il tessuto osseo va incontro al ciclo di rimodellamento osseo che lo rinnova continuamente attraverso i processi di riassorbimento e neoformazione, che riparano le continue microscopiche lesioni alle quali va incontro l’osso. Con il tempo, il ciclo di rimodellamento si altera e porta ad una progressiva perdita ossea, il cui risultato in alcuni casi è l’osteoporosi.

L’osteoporosi è spesso chiamata “malattia silente” perché, per molti di coloro che ne sono affetti, la perdita ossea progredisce in modo asintomatico. Tuttavia, con il progredire della malattia, sintomi come un semplice mal di schiena o la perdita di peso possono in realtà essere il risultato di fratture vertebrali
Le fratture da fragilità ossea sono tra le maggiori cause di morbilita e mortalita in tutto il mondo; per osteoporosi, in Italia si verificano ogni anno oltre 80.000 fratture dell’estremo prossimale di femore (circa 72% nelle donne). Si tratta di una vera e propria pandemia destinata ad aumentare negli anni per effetto dell’invecchiamento.

PER SAPERNE DI PIÙ

Visiti LillyOsteoporosi.it, il portale Lilly italia dedicato ai pazienti, ai familiari e agli operatori sanitari dell’area Osteoporosi.

I FARMACI LILLY

Per conoscere i nostri farmaci, acceda all’Area Medica