Stabilimento Biotecnologico

L’attività di Eli Lilly Italia inizia nel 1959, a Sesto Fiorentino (Firenze). Negli anni ’90 il sito italiano diventa uno dei principali stabilimenti produttivi globali, responsabile della manifattura di prodotti antibiotici cefalosporinici, sia orali che iniettabili. Nel 2003, per far fronte alla domanda in continua crescita di insulina per il trattamento del diabete, viene deciso di specializzarsi nella produzione di insulina ed è così che viene realizzato uno dei più innovativi stabilimenti per la produzione di farmaci insulinici da biotecnologia in Italia, destinato alla produzione di cartucce e dispositivi di somministrazione per il trattamento del Diabete di tipo 2. Nel 2017 il sito produttivo allarga il proprio portfolio con due nuove linee produttive di auto iniettori di Dulaglutide per il trattamento del Diabete di Tipo 1 e diventa anche il centro specializzato delle attività di testing per i farmaci da anticorpi monoclonali e la loro distribuzione nei mercati europei.

Stabilimento biotecnologico Oggi il sito produttivo di Sesto Fiorentino produce più del 50% della domanda Globale delle Insuline Lilly, più del 60% della domanda Globale di Dulaglutide Lilly, esportando il 98% della produzione nel mondo. Il campus della Eli Lilly Italia copre una superficie di 83.000 mq, impiega circa 1.200 dipendenti, di cui 680 in ambito produttivo, di questi:
• 60% ha un titolo di laurea e il 6% ha conseguito un PhD/Master
• 33% ha un’età tra i 26 e 35 anni, 30% ha un’età tra 36 e 45 anni
• 60% uomini e 40% donne I valori strategici che contraddistinguono lo stabilimento di Sesto Fiorentino sono:
• SICUREZZA – garantire ogni giorno la sicurezza delle persone attraverso puntuali e costanti programmi di sicurezza. Sicurezza dell’ambiente con innovativi impianti e sistemi che riducono i consumi, con energie rinnovabili, perché che ciò che facciamo oggi ha un impatto sulle persone e sul pianeta domani.
• QUALITA’ – garantire elevati standard nell’operare in totale compliance con le norme farmacopee per la produzione di farmaci innovativi e sicuri per i nostri pazienti.
• ECCELLENZA TECNICA ED OPERATIVA, EFFICIENZE E FLESSIBILITA’ – obiettivi costanti nella gestione e produzione
• HUMAN CAPITAL - attenzione alle persone un valore presente in tutti gli aspetti aziendali, dalla sicurezza, allo sviluppo di nuove competenze, alla crescita professionale, ai programmi HR quali, programma di wellness&wellbing, percorsi di carriera chiari e strutturati (Global Job Structure Lilly), Benefit & Compensation program, job rotation anche all’esterno, all’ ambiente di Lavoro (Attenzione all’ergonomia, engagement plan, gruppo sportivo Lilly ecc.)

Stabilimento biotecnologico

Cosa cerchiamo nelle nostre persone

La dinamicità, l’innovazione e la voglia di mettersi in gioco in un contesto sfidante sono caratteristiche fondamentali nelle persone che entrano in Eli Lilly Italia, insieme ad un percorso di studi distintivo e focalizzato, esperienze all’estero, conoscenza delle lingue straniere e disponibilità alla mobilità.
Attualmente la ricerca è rivolta ai laureati o laureandi in discipline scientifiche (es: Biologia, Farmacia, Chimica, Medicina e CTF), ingegneristiche (Meccanica, Gestionale, Elettronica, ecc.) e discipline economiche e matematiche (Economia, Finanza, Matematica, Statistica, Gestione e Management, etc)

Processo di recruiting
Il processo di recruiting ha i seguenti steps:

  • colloquio conoscitivo di persona o attraverso piattaforme digitali con i nostri professionisti HR;
  • test di personalità, attitudinali, di abilità e una prova di lingua inglese;
  • colloqui in azienda con i managers coinvolti nella selezione (colloqui tecnici e motivazionali).

Ti vuoi candidare per posizioni presso lo stabilimento produttivo? Clicca qui