Codice sulla Trasparenza

EFPIA

Pubblicazione dei dati relativi ai rapporti tra imprese e medici: Trasparenza Responsabile

Compensi trasparenti agli operatori sanitari

L’industria farmaceutica in tutta Europa si è impegnata nel divulgare i dati relativi ai trasferimenti di valore effettuati agli operatori sanitari e alle organizzazioni sanitarie attraverso l’adozione del Codice sulla Trasparenza della Federazione europea delle Associazioni e delle Industrie farmaceutiche.

Una pratica clinica ottimale richiede il contributo e le competenze di diverse figure sanitarie, quali medici, organizzazioni di pazienti, accademici, organizzazioni sanitarie, nonché soggetti che si occupano di scoprire e produrre nuovi farmaci e tecnologie mediche. La collaborazione fra tutti questi importanti esperti si traduce in tre principali vantaggi:

  • la possibilità di produrre nuovi farmaci, in primo luogo;
  • la capacità di fornire la formazione sanitaria essenziale per garantire l’uso corretto dei farmaci;
  • l’opportunità di convogliare le esperienze della vita reale nei trattamenti attuali e di comprendere i bisogni medici insoddisfatti.

È importante che questi rapporti siano gestiti con la massima trasparenza a dimostrazione del fatto che l’obiettivo primario è mantenere i pazienti al centro dei nostri sforzi collettivi. Lilly attribuisce un valore fondamentale ai rapporti con gli operatori sanitari e le organizzazioni sanitarie e appoggia pienamente l’impegno della Federazione europea delle Associazioni e delle Industrie farmaceutiche (EFPIA) a pubblicare i dettagli relativi ai compensi e i trasferimenti di valore effettuati a loro favore attraverso la divulgazione di report annuali. Possibili esempi di trasferimenti di valore sono i finanziamenti concessi alle organizzazioni sanitarie, i compensi per attività di relatore, i rimborsi delle spese di viaggio o delle quote di iscrizione per la partecipazione a un convegno medico a fini formativi. Tali dettagli vengono riportati dai singoli operatori sanitari od organizzazioni sanitarie oppure in forma aggregata, sulla base delle scelte individuali o dell’organizzazione, nel rispetto delle leggi sulla privacy vigenti nei rispettivi Paesi.   I report sono pubblicati e aggiornati con cadenza annuale a partire dal 2016, il primo anno di divulgazione dei dati relativi ai compensi e ai trasferimenti di valore effettuati agli operatori sanitari e alle organizzazioni sanitarie nel 2015, e rimarranno disponibili per tre anni.

Il Codice

Il Codice EFPIA sulla Trasparenza richiede a tutte le aziende aderenti all’EFPIA (con sede dentro e fuori l’Unione europea) la divulgazione dei dati relativi ai compensi e ai trasferimenti di valore effettuati agli operatori sanitari e alle organizzazioni sanitarie.

Le leggi sulla privacy dei dati consentono alle aziende di divulgare in forma individuale il nome di un operatore sanitario in associazione ai trasferimenti di valore da lui percepiti solo previo consenso dell’operatore sanitario stesso. Qualora l’operatore sanitario non conceda il proprio consenso per la divulgazione individuale, Lilly riporterà i compensi e trasferimenti di valore da lui percepiti in forma aggregata, all’interno di una categoria anonima. In alcuni Paesi è necessario ottenere il consenso anche dalle organizzazioni sanitarie.

Per ulteriori informazioni sul codice, consultare il sito web dell’EFPIA e, per qualsiasi domanda relativa all’attuazione del Codice da parte di Lilly, inviare una email all’indirizzo lillyitalia@lilly.com o contattare il Customer Meeting Services al numero 0554256390.
Di seguito sono riportati i link ai nostri report nel rispetto del Codice EFPIA sulla Trasparenza e le note metodologiche che descrivono i metodi adottati da Lilly per soddisfarne i requisiti. Lilly fornisce le presenti informazioni nel rispetto del Codice EFPIA sulla Trasparenza e nell’ottica di una maggiore trasparenza.

 

2018 Report EFPIA

2018 Nota Metodologica EFPIA

2017 Report EFPIA

2017 Nota Metodologica EFPIA

2016 Report EFPIA

2016 Nota Metodologica EFPIA

2015 Report EFPIA

2015 Nota Metodologica EFPIA

Clicca qui per consultare i report di tutte le altre affiliate Lilly che aderiscono a EFPIA